Ufficio Reclami

L’Ufficio Reclami è stato istituito in ossequio alle disposizioni della Banca d’Italia del 18/6/2009 “Sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie relative ad operazioni e servizi bancari e finanziari – Arbitro Bancario Finanziario”.

La clientela può rivolgersi a tale Ufficio per qualsiasi questione attinente ai rapporti intrattenuti con ViViBanca S.p.A. già Terfinance S.p.A.; a prescindere dalla categoria cui appartengono il prodotto offerto e/o il servizio erogato.

I reclami devono essere formulati esclusivamente per iscritto mediante fax, lettera, mail oppure consegnati presso la sede di ViViBanca.
Possono essere redatti in qualsiasi forma purché contengano gli estremi del ricorrente, i motivi del reclamo, la sottoscrizione o analogo elemento che consenta l’identificazione certa del cliente.

L’Ufficio Reclami provvede ad evadere le richieste entro 30 giorni dalla data di ricezione della comunicazione.



Informativa

Prima di adire l’Autorità Giudiziaria, la clientela che non si ritenga soddisfatta della risposta fornita al proprio reclamo dalla Terfinance S.p.A. può rivolgersi all'Arbitro Bancario Finanziario.A tal fine è possibile consultare il sito www.arbitrobancariofinanziario.it, chiedere presso le Filiali della Banca d'Italia, chiedere a Terfinance S.p.A. o ai suoi agenti.

Di seguito si riportano i recapiti delle Segreterie tecniche dei sette Collegi dell'Arbitro Bancario Finanziario (ABF) istituite presso le sedi della Banca d'Italia di Milano, Roma, Napoli, Bari, Bologna, Palermo e Torino:





ASSOCIATI CON


Associazione Italiana del Credito al Consumo e Immobiliare

Associazione Bancaria Italiana

Associazione Italiana Leasing

Unione Finanziarie Italiane